Rotolini di zucca

Due impasti, uno bianco allo yogurt magro e l’altro arancione a base di zucca al forno e cannella. Entrambi strepitosi se assaggiati separatamente, immaginali uniti in una spirale ipnotica e spettacolare! Ecco i miei rotolini di zucca, sognati durante una fredda notte di ottobre in cui non riuscivo a prendere sonno; una di quelle notti spettrali con il vento sibilante in cui il pensiero vola subito ad Halloween, in cui avrei voluto tenere abbracciata la mia Ecate e dormire assieme a lei.

Appena ho potuto ho realizzato il sogno seguendo la mia visione: una girella un po’ gotica, in cui la zucca a purea risalta per sapore, colore e profumo. Li ho assaggiati – come sono solita fare con tutti i Bocconcini Canini che preparo – e li ho trovati estremamente gradevoli nonostante l’assenza di zucchero, burro, olio o sale. In questa ricetta non ho messo nemmeno il lievito, per non coprire il sapore delicato dello yogurt e per lasciare la spirale nitida e ben definita.

Se già stai pensando come me ad un 31 ottobre fatto di “Dog-cetto o scherzetto?”, hai trovato la ricetta perfetta: questi rotolini di zucca sono spaventosamente buoni!

zucca ricette per cani

Rotolini di zucca: ingredienti per circa 15 biscotti

  • Farina 00 160 g
  • Acqua un goccio
  • Zucca Delica 150 g al netto degli scarti
  • Yogurt magro 70 g
  • Uova 1 tuorlo
  • Cannella in polvere la punta di un cucchiaino

Procedimento

Per fare i biscotti alla zucca, per prima cosa devi pulire la zucca dai semini interni e privarla della buccia. Cuocila in forno statico preriscaldato a 170° per 30 minuti, disponendola su una leccarda foderata con carta forno. Tieni monitorata la situazione, testando la cottura con i rebbi di una forchetta. Una volta pronta, lasciala raffreddare completamente. Frullala con un frullatore ad immersione assieme alla cannella e ad un goccio d’acqua, per ottenere una purea morbida.

Prosegui con l’altro impasto. In una ciotola poni farina, tuorlo, un goccio d’acqua e yogurt. Lavora tutto per ottenere un panetto compatto e non appiccicoso. Stendilo con il mattarello su un piano infarinato, dandogli forma rettangolare e uno spessore di pochi millimetri.

Stendi sul rettangolo di pasta la purea di zucca: fai attenzione a non rompere lo strato sottostante, ti suggerisco di distribuire la zucca aiutandoti con i rebbi di una forchetta. Non preoccuparti se non sarà una farcitura omogenea.

Partendo dal lato lungo arrotola l’impasto e avvolgilo poi saldamente nella pellicola trasparente. Lascialo una mezzora in frigorifero, quindi srotolalo e con un coltello molto affilato e sottile affettalo. Procedi inumidendo la lama e facendo dei tagli lunghi, arrivando fino in fondo. Disponi i biscotti su una leccarda foderata con carta forno e cuocili. I rotolini di zucca sono pronti!

Cottura

Forno statico preriscaldato a 160° per 30-35 minuti.

Conservazione

Puoi conservare i rotolini di zucca per 3-4 giorni in frigorifero, oppure congelarli una volta cotti.

Buoni perché

  • La zucca è un ortaggio ricchissimo di vitamine, vanta proprietà antiossidanti ed è perfetto come depurativo per stomaco e intestino
  • I rotolini di zucca sono completi ma poveri di ingredienti: grsso e proteine dello yogurt, carboidrati e zuccheri della farina, la zucca come verdura

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close